I giovanissimi dell’Usil lotta Imola

È andato in scena ad Ostia, al PalaPellicole, il Gran premio nazionale giovanissimi dedicato ai ragazzi di 9 e 10 anni e agli esordienti di 11 e 12 anni che si cimentano nell’antico sport della lotta olimpica. A portare sulla materassina i colori dell’Unione sportiva imolese lotta sono stati due giovani nella categoria Ragazzi, alla prima gara nazionale, e quattro Esordienti.

Complessivamente la società imolese ha portato a casa tre medaglie: l’oro di Mattia Zaccarini che vince 4 incontri nella categoria Ragazzi 61 kg; il bronzo di Daniele Neri negli Esordienti 44 kg, guadagnato con 2 incontri vinti; il bronzo di Edoardo Martini negli Esordienti 85 kg con un incontro vinto.

Buoni anche i piazzamenti di Elias Guzman, quinto nei Ragazzi 34 kg con tre incontri vinti, Matteo Grassi, quinto negli Esordienti 38 kg grazie ad un incontro vinto, e Alessandro Zin Eddin, quinto negli Esordienti 57 kg con un incontro vinto.

“Grande la soddisfazione che ci hanno dato i ragazzi vincendo almeno un incontro ciascuno”, commentano gli allenatori. Da un paio di anni a questa parte, infatti, l’Usil ha deciso di investire nella lotta giovanile per vivacizzare il proprio vivaio e in generale quello della lotta olimpica.