Bologna. Si sono concluse  le operazioni di spoglio per le elezioni RSU del Gruppo Datalogic (sia per lo stabilimento di Lippo di Calderara che di Monte San Pietro). I numeri sono chiarissimi: su 331 votanti, 274 voti vanno alla Fiom Cgil (87% dei voti validi), 18 voti alla Fim Cisl (6%) e 24 voti all’Ugl (7%).

Risultano eletti 7 delegati e delegati della Fiom, 1 della Fim e 1 Ugl.

“La Fiom è l’unica organizzazione in crescita, sia come voti che come delegati, visto che passiamo da 5 delegati della precedente RSU a 7 e da 217 a 331 voti. Esprimiamo una grande soddisfazione, sia per l’alta partecipazione al voto da parte delle lavoratrici e dai lavoratori che per la fiducia riposta nella nostra Organizzazione e nei suoi delegati”, si legge nel comunicato Fiom.