La sindaca di Imola Manuela Sangiorgi

Castel San Pietro (Bo). Sarà il gran finale della campagna elettorale del Movimento 5 stelle alle elezioni europee nel territorio del circondario. Giovedì 23 maggio nel centro civico di Osteria Grande, alle 21, è stato organizzato un “Agorà-Il Parlamento in piazza” con tutti i “big”, anzi quasi tutti.

Saranno presenti Cristian Cavina candidato a sindaco di MedicinaElena Foresti consigliere M5S a Bologna, Sara Manzoni candidato sindaco per Borgo TossignanoFabrizio Sarti candidato sindaco M5S per CasalfiumaneseElisa Maurizzi candidato sindaco a Castel San PietroSalvatore Lantino candidato perentrare nel Parlamento europeoSilvia Piccinini portavoce in Regione del M5s, Michela Montevecchi senatrice pentastellata con la collega in Senato Maria Laura Mantovani e concluderà Massimo Bugani vicecapo della segreteria politica del ministro Luigi Di Maio nonché capo politico del Movimento 5 stelle.

Chi manca in questa parata di “stelle”, alcune candidate alle elezioni del 26 maggio e altre no? La sindaca di Imola Manuela Sangiorgi. E’ lei la grande assente. Come mai non ci sarà? Ha impegni più importanti da fare? Forse non è stata invitata perché da tempo non ha rapporti che si possono definire certamente “ottimali” con Bugani, in particolare dopo aver nominato assessore alla Sicurezza Andrea Longhi che ha una vecchia condanna definitiva alle spalle, che però non compare nella fedina penale. E su questioni di tale genere nel Movimento 5 stelle non si scherza. Vedremo se all’ultimo momento si rimedierà alla lista degli invitati inserendo pure la Sangiorgi.

(m.m.)