Fausto Tinti

Castel San Pietro Terme (BO). Fausto Tinti chiuderà la sua campagna elettorale venerdì 24 maggio in piazza XX Settembre a partire dalle ore 18,30.

Oltre all’attuale sindaco Tinti, che si propone per un secondo mandato amministrativo, prenderanno la parola i rappresentanti di tutte le liste che lo sostengono (Partito democratico, Castello in Comune, Città Futura e Uniti al Centro per Castello).

Un ultimo appello al voto che “giunge al termine di una campagna all’insegna dell’ascolto e del confronto. Proprio la partecipazione dei cittadini e di tutte le realtà del territorio è stato determinante nella stesura di un programma articolato per il futuro di Castel San Pietro Terme, che tocca tutti i temi chiave: ambiente, sostenibilità e difesa del territorio; cultura, giovani, scuola e associazionismo; welfare, sanità e volontariato; sport e Carrera; sviluppo economico, infrastrutture e turismo; sicurezza sociale e legalità; centro storico”.

“Nei prossimi 5 anni – commenta Fausto Tinti – vorrei dare continuità al lavoro fatto, portando a termine i progetti già avviati e allargando la partecipazione dei cittadini per il bene di Castel San Pietro Terme. Cuore e comunità: credo fortemente che la nostra città possa diventare un luogo dove è bello vivere, lavorare, studiare, crescere i propri figli, costruire un futuro insieme”.

Tra gli obiettivi della coalizione, una città solidale, giusta, attenta all’occupazione e alla formazione, ai servizi sanitari e alla sicurezza sociale. Una città in cui la qualità della vita e dell’ambiente portino benessere e salubrità per i castellani; una città vivace e ricca di eventi. “Vogliamo creare un lavoro di qualità – chiosa Tinti – attraendo nuove imprese, completando la rete delle infrastrutture viarie e puntando sulla vocazione turistica di Castello; firmare un nuovo patto con residenti e commercianti per il centro storico e le frazioni; decidere insieme alle associazioni sportive le priorità per la manutenzione degli impianti, costruire la nuova piscina comunale e valorizzare gli eventi, Carrera in primis”.