Nei dieci Comuni del Circondario le elezioni europee del 26 maggio, rispetto alla situazione nazionale, le tendenze sono le stesse con un aumento notevole della Lega, un recupero del Pd considerando i bassi consensi delle elezioni politiche 2018, mentre il Movimento 5 stelle dimezza i suoi consensi.

Tuttavia ci sono da sottolineare importanti differenze. Ad esempio il Pd resta primo partito in otto Comuni su dieci cedendo lo scettro alla Lega a Fontanelice e Dozza, il M5s conferma la sua roccaforte a Borgo Tossignano, Forza Italia afferra un risultato discreto solo a Dozza incalzata ovunque da Fratelli d’Italia, incoraggiante la situazione di +Europa-Italia in Comune a Imola mentre la sorpresa è Europa Verde che sorpassa quasi ovunque La Sinistra anche se si parla di percentuali molto basse.

Ora diamo spazio ai numeri guardando i risultati delle forze politiche maggiori nei dieci Comuni confrontandole, fra parentesi, con quelli delle elezioni politiche del 4 marzo 2018 per quanto riguarda i Comuni sopra i 15mila abitanti. A Imola il Pd registra il 36,6 (29,6% nel 2018), la Lega il 26,8% (15,1%), il Movimento 5 stelle è al 15,3 (29,1%) in linea con gli altri Comuni e con il risultato nazionale quindi non si nota un risultato ancor più negativo che alcuni temevano derivato dall’Amministrazione della sindaca Manuela Sangiorgi, Fratelli d’Italia al 3,8% (2,67%) ai quali non riesce il sorpasso su Forza Italia al 5,4% (8,4%), +Europa al 4% (3,23%) e il miglior risultato di Europa Verde al 2,7%.

A Castel San Pietro Lega al 28,4% (16,4% nel 2018), Fratelli d’Italia al 4,46% (3%), Pd al 37,5% percentuale più alta in tutto il Circondario (31,4%), +Europa al 3,2% (2,8%), M5s al 14% (27,09%), Forza Italia al 5,3% (8,9%) e Verdi al 2,38%.

A Medicina Lega al 26,6% (15,3%), Fratelli d’Italia al al 3,5% (2,6%), Pd al 34,5% (27,5%), +Europa al 2,4% (2,4%), M5s al 18,5% (30,6%), Forza Italia al 5,6% (9,47%) e Verdi al 2,4%.

Continuiamo con la Vallata. A Borgo Tossignano la Lega registra il 28,9%, Fratelli d’Italia il 3,5%, il Pd è sopra il la linea psicologica del 30% al 31,2%, +Europa al 3,21%, il M5s al 20,56%, Forza Italia al 5,19% ed Europa Verde al 2,35%. A Casalfiumanese Lega al 31,3%, Fratelli d’Italia al 4,7%, Pd al 32,6%, +Europa al 2,3%, M5s al 17,6%, Forza Italia al 4,7% e i Verdi al 2,2%. A Castel del Rio Lega al 35,4%, Fratelli d’Italia al 3,9%, Pd al 35,9%, +Europa al 3,02%, M5s al 9,4%, Forza Italia al 4,8% e Verdi all’1,25%. A Fontanelice la Lega tocca il 40,4%, Fratelli d’Italia il 5,2%, Pd al 25,9%, +Europa all’1,8%, M5s al 12,7%, Forza Italia al 5,58% e Verdi all’1,5%.

Nella Bassa a Dozza Lega al 33,3%, Fratelli d’Italia al 4,9%, Pd al 27%, +Europa al 3,3%, M5s al 16,3%, Forza Italia all’8% e Verdi al 2,7%. A Castel Guelfo Lega al 31,8%, Fratelli d’Italia al 5,2%, Pd al 32,1%, +Europa al 2,5%, M5s al 16,6%, Forza Italia al 4,9% e Verdi al 2,1%. A Mordano Lega al 33,6, FdI al 3,3%,Pd al 36,2%, +Europa all’1,8%, M5s al 13,2%, Forza Italia al 6,3% e Verdi all’1,6%.

(m.m.)