Nella foto, da sinistra a destra: Roberta Tattini (presidente), Nizia Martino, Francesca Assente (vice presidente), Aura Careri, Monica Cavina, Valeriano Palermo e Costa Stefania

Imola. L’assemblea dei soci, riunitasi il 28 maggio alla Sala delle Stagioni, ha eletto il nuovo Consiglio d’amministrazione della cooperativa sociale Seacoop. A pieni voti è stata riconfermata presidente Roberta Tattini, così come Francesca Assente, vicepresidente. Il Consiglio è poi composto da Aura Careri, Nizia Martino, Stefania Costa, Valeriano Palermo e Monica Cavina, nuova componente del Cda di Seacoop.

“Voglio anzitutto ringraziare i molti soci presenti all’assemblea e i dodici candidati al Consiglio d’amministrazione, che hanno dato un segnale di grande partecipazione alla vita sociale. Il compito che l’assemblea dei soci ha assegnato al Cda è quello di coniugare la storia e l’esperienza della cooperativa con uno sguardo capace di cogliere il momento di grande cambiamento e innovazione che stiamo vivendo”, ha commentato Roberta Tattini.

“Il welfare negli ultimi tempi ha subito grandi trasformazioni. Sorgono nuove forme di assistenza, nuovi bisogni a cui dare risposte e nuovi spunti da cogliere per essere pronti alle richieste della collettività e del territorio. Lo sguardo di Seacoop è sempre stato lungimirante e per questo è la cooperativa è stata capace, negli oltre trent’anni di vita, di intercettare le istanze e i bisogni nascenti. Da questo partiamo, consapevoli delle nostre capacità e delle sfide che abbiamo di fronte”, ha concluso la presidente.