Faenza. Uno striscione davanti alle sedi del liceo classico Torricelli Ballardini di Faenza per festeggiare la Festa della Repubblica ricordandone i suoi valori.
L’iniziativa è nata da un gruppo di studenti del liceo (Emma D’Antonio, Giovanni Ghetti, Jessica Gonelli, Martina Panzavolta, Maria Stella Randi, Federica Ricci, Maria Sami) ed è stata condivisa da altri 673 studenti che hanno condiviso la seguente petizione: “Nel 73º anniversario della Repubblica, noi, studenti del liceo classico Torricelli Ballardini, in nome dell’art.21 della nostra Costituzione, intendiamo affiggere uno striscione sul portale della nostra scuola per rivendicare il nostro diritto a vivere in una Repubblica che protegga i diritti umani sanciti dall’art.2 e per contrastare la deriva disumanitaria del governo di questo paese e di altri paesi europei. Intendiamo quindi scrivere su uno striscione: ‘Numero’ studenti per una Repubblica Umana”.
E alla fine quel numero ha assunto la sembianze di un 673, il numero di adesioni raccolte.