Castel San Pietro Terme (BO). Riapre le porte il “Giugno Castellano” nel doppio appuntamento del 7-8 e del 14-15 giugno. Due venerdì (pomeriggio e sera fino a mezzanotte) e due sabati (tutta la giornata e la sera fino a mezzanotte), da trascorrere fra tradizione e innovazione.

La rinnovata piazza Galvani e via Cavour ospiteranno per il terzo anno lo Street food festival “Peccati di gola fuori dal Comune”, mentre in via Matteotti e piazza Acquaderni sarà protagonista la 29ª edizione di Naturalmiele, con il mercatino di prodotti naturali e artigianali e le proposte dell’Osservatorio nazionale miele. Piazza XX Settembre accoglierà la new entry “Very wine in summer”, organizzata in collaborazione con Aies, e gli spettacoli del Festival teatrale itinerante “Strade” a cura della compagnia Officine Duende. Lo Street food festival proporrà i colorati food-truck collocati in via Cavour, con diverse gustose specialità provenienti dalle regioni italiane, da quest’anno prestando attenzione anche ai prodotti gluten free. Non mancheranno neppure quelli dell’area internazionale in piazza Galvani. Nella zona Cassero spettacoli, animazione e diretta radiofonica con Radio International e la collaudata coppia Nearco e Dj Cita: da non perdere sabato 8 il comico Sgabanaza. Come sempre l’area con giochi e gonfiabili per bambini sarà nella zona dell’ex autostazione e la zona Dance a cura delle scuole di ballo castellane animerà via Mazzini (venerdì 7 ci sarà BB Group Ballando Ballando, sabato 8 Batucada Dance School).

Con Naturalmiele torneranno le tradizionali bancarelle in via Matteotti e le serate a tema in piazza Acquaderni, dedicate a mieli, cultura, gastronomia, salute, stili di vita, divertimento. Alle 21 prenderanno il via i percorsi di conoscenza: venerdì 7 “A tutta birra”, dedicato al grande successo delle birre artigianali, seguito da una serata conviviale e alle 22.30 dal concerto di Aurora; sabato 8 “Terra, gusto e cultura”, conversazione con esperti e cultori della gastronomia e del gusto dedicata al fascino delle ricette delle “terre di mezzo” da Bologna a Imola, seguita da degustazioni e alle 22.30 dal concerto della Small Band. Inoltre torna l’Honey Bar, con degustazione e assaggi di Grandi Mieli d’Italia e curiosità al miele dalle 18 alle 23. Tutti gli eventi sono a entrata libera.

Il Festival Strade, che nei mesi di giugno e luglio animerà le piazze e i giardini del Circondario imolese, apre il suo calendario proprio a Castel San Pietro Terme. Venerdì 7 alle 21.15 Sandro Sassi, in arte Gera Circus, si esibirà in piazza XX Settembre, mentre sabato 8, stesso luogo e stessa ora, si potranno ammirare le gotiche marionette di El bechin.

In tutte e quattro le serate nella zona Montagnola tornerà anche “Creare e ricreare”, esposizione di opere realizzate con il riuso da artisti dell’ingegno. Molte altre sono le proposte di intrattenimento e gastronomia in collaborazione con commercianti e attività del centro storico.

Info: Comune – Ufficio Turismo tel. 051.6954112 – www.cspietro.it

Scopri le iniziative giorno per giorno: Giugno Castellano 2019-Il programma