La nuova Commissione Pari opportunità

Si è insediata nei giorni scorsi la Commissione Pari Opportunità del Comune di Imola di nuova composizione. La Commissione, ricordiamo, è prevista dall’art. 27 dello Statuto comunale che ne prevede anche i criteri di composizione. Oltre a una  rappresentante per ogni Associazione femminile presente sul territorio ne fanno parte donne autocandidate selezionate tramite un bando pubblico in base alle competenze professionali, le esperienze nell’ambito e al curriculum. E’ previsto inoltre l’invito permanente delle consigliere comunali al fine di creare sinergie che assicurino una relazione funzionale con gli organi di governo locale.

Dodici sono le componenti la nuova Commissione: 8 in rappresentanza delle Associazioni e 4 autocandidate. Avranno il delicato compito di esprimere pareri e proposte all’Amministrazione comunale in merito ai principi di uguaglianza e alla parità di genere, contribuendo ad affrontare i tanti problemi della condizione femminile ancora aperti . Nello specifico si tratta di: Marzia Montebugnoli (CISL Area Metropolitana Bolognese), Maria Rosa Franzoni (PerLeDonne), Virna Gioiellieri (Rete Archivi UDI), Michelle Suzzi (Focus D), Mirella Collina (CGIL Imola), Antonietta Mirri (SPI CIGL Coordinamento Donne), Angela Marcheselli (Circolo Fiorella Baroncini), Alessandra Davide (Trama di Terre) e le autocandidate Marinella Vella, Chiara Sorbello, Fulvia Brevi e Giulia Barelli.

Alla seduta di insediamento, delle otto associazioni femminili imolesi erano presenti le rappresentanti delle associazioni Circolo Fiorella Baroncini, Trama di Terre, UDI, Focus D, PerLeDonne, SPI CGIL Coordinamento Donne e 3 delle 4 autocandidate. Erano inoltre presenti, come uditrici, anche le consigliere M5S Lorenza D’Amato e Annalisa Roda; inoltre  e l’assessora Mirella Fini. Dopo il saluto dell’amministrazione e gli auguri di buon lavoro portati dall’assessore Frati, alla presenza anche della sindaca Manuela Sangiorgi, della presidente del Consiglio comunale Stefania Chiappe e dell’assessora Mirella Fini, si è proceduto all’elezione della nuova coordinatrice. Nella funzione di coordinamento è stata riconfermata Virna Gioiellieri ed eletta come vice coordinatrice, Giulia Barelli.