Arena Borghesi Faenza

Faenza. “Spettacolare! L’arena Borghesi c’è”, presentata la programmazione spettacoli per l’estate 2019, che si terranno a conclusione della prima fase di lavori di riorganizzazione degli spazi del cinema all’aperto di Faenza. Si parte mercoledì 19 giugno con “Full Metal Jacket” di Stanley Kubrick e si proseguirà fino all’1 settembre.

“Faenza rappresenta il contesto ideale e favorevole per far crescere e coltivare l’enorme cultura cinematografica che ha poi sempre avuto; l’arena Borghesi ha rappresentato e rappresenta tuttora un vanto per la nostra città, per contenuti, per date, per pubblico, nonostante che la questione della ristrutturazione faccia  molto discutere”, afferma la dirigente del settore Cultura del Comune di Faenza, Benedetta Diamanti.

Realizzata in collaborazione con il cineclub “Il Raggio Verde“, la programmazione cinematografica dell’arena è ricca e per tutti i gusti; in particolare, verranno proposti Iigrandi classici (ad ingresso grauito ) per tutti i lunedì di giugno e luglio (tra i titoli “Cuore Selvaggio”, di David Lynch, “Manhattan” di Woody Allen, “La grande guerra” di Mario Monicelli), oltre ad altre serate gratuite, in collaborazione con l’ordine degli Architetti, dove verranno proiettati (previa presenza di un relatore, in quanto potranno assegnare crediti formativi per tutti gli iscritti all’ordine che si presenteranno alle serate) film come “Palladio”(di Giacomo Gatti), o “Koolhaas Houselife” (di Ila Beka e Louise Lemoine).

In programma prevede anche tre serate spettacolo con ospiti di prestigio, tra questi Antonio Gramentieri (che parlerà di musica e cinema) e il professore dell’università di Bologna (storia dei Costumi) Giacomo Manzoli, oltre a proiezioni di cortometraggi; saranno inoltre ospiti i registi dei film “Sulla mia pelle”, “Il campione” e de “L’uomo che comprò la luna”.

Per il programma completo dei film visitare il sito o consultare le pagine social (Facebook e Instagram di Cineclub Il Raggio Verde).

(Annalaura Matatia)