Gentilissimo Direttore,
chiedo ospitalità per ricordare Michele Santonastaso, presidente Bocciofila Casalfiumanese, prematuramente scomparso pochi giorni fa.
Mi sembra doveroso farlo perché Michele è stato un esempio civico nel vero senso della parola. La grande e affettuosa partecipazione di tante persone, non solo di Casalfiumanese, al suo funerale è stata la testimonianza tangibile della stima riposta in lui da tutta la comunità: vale molto di più di tante parole.

Non solo il suo impegno sociale è stato infinitamente grande, ma è stato sempre indirizzato ad unire, il che è veramente eccezionale in un’epoca dove sembrano prevalere le divisioni. Riuscire come ha fatto Michele a coagulare persone e associazioni diverse, dando loro generosa ospitalità, è un’impresa fuori del comune che però lui ha compiuto e soprattutto più volte ripetuto come se fosse la cosa più normale del mondo. E visto che il suo operato è stato sempre indirizzato al bene della Comunità, tutti oggi dobbiamo essergli grati.

L’augurio di tante persone impegnate nel Volontariato e nell’impegno sociale è che l’esempio di Michele faccia scuola, per il bene di tutti e soprattutto delle generazioni future.

(Giovanni Mascolo, presidente Auser Imola)