Castel San Pietro (Bo). Il consigliere comunale del Movimento 5 stelle Pietro Latronico ha presentato un ordine del giorno nel quale chiede al sindaco Fausto Tinti di presentare un’ordinanza per ridurre gli orari dei videogiochi che promettono grandi vincite in denaro e spesso rovinano persone e famiglie che si fanno prendere dal vizio del gioco.

In particolare, il consigliere pentastellato chiede che “gli orari massimi di funzionamento degli apparecchi e congegni automatici con vincita in denaro collocati all’interno di esercizi autorizzati (bar, ristoranti, alberghi, tabaccai, sale giochi, …) oagenzie di sco mmesse, negozi di gioco, sale bingo dovranno essere fissati  su tutto il territorio comunale dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 22 di tutti i giorni, compresi i festivi”.