Imola. Saranno sette gli appuntamenti imolesi di “Cinema in tour”, giunto alla sesta edizione. Il progetto di cinema itinerante, realizzato dai dieci Comuni del Circondario imolese nell’ambito dei Distretti culturali della Città Metropolitana di Bologna, con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Gruppo Hera, Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, ha preso il via lo scorso 4 luglio da Castel San Pietro e proseguirà fino al 9 settembre con 34 proiezioni di film di qualità e adatti a tutte le età nei comuni di Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio, Castel Guelfo, Dozza, Fontanelice, Imola, Medicina e Mordano con l’ormai noto Cinebus, un furgoncino Fiat 900T, che trasporta le attrezzature e il grande schermo mobile.

“Cinema in tour” è il risultato della collaborazione istituzionale tra tutti i Comuni del Distretto culturale imolese, finalizzata a valorizzare il territorio, le sue opportunità e le sue ricchezze. Un itinerario culturale che promuove l’arte cinematografica in luoghi dove non sono presenti sale cinematografiche, portando il cinema di qualità “sotto casa” ai cittadini.

Le proiezioni sono ad ingresso gratuito per un’idea di cultura aperta e fruibile, una carrellata di titoli che vanno dalla commedia al fantastico, dal thriller al film d’autore. I film sono programmati in date non sovrapposte per consentire al pubblico di spostarsi da un Comune all’altro per seguire l’intera rassegna, sera dopo sera, dai quartieri e frazioni di Imola, alle piazze dei comuni più piccoli, ai centri sociali e ai luoghi più insoliti.

Gli appuntamenti imolesi
Ad Imola sono ben sette gli appuntamenti con “Cinema in tour 2019”. Si comincia sabato 20 luglio, nel quartiere Pedagna, nel Centro Sociale La Tozzona (Via Punta, 24) con il film di Tom Hooper Il maledetto United (Gran Bretagna 2009), dedicato agli appassionati di calcio, ma non solo. Martedì 23 luglio a Sasso Morelli, nella sede del nuovo Centro sociale (via Sasso Morelli 55/F) il programma prevede una commedia francese, tenera e commovente, Famiglia all’improvviso (Francia, 2016) di Hugo Gélin. Sabato 27 luglio a Zello, nell’area feste del Circolo Mcl (Via Zello) si cambia genere, con un appassionante e avventuroso film di animazione Il castello errante di Howl di Hayao Miyazaki (Giappone 2004). Martedì 30 luglio un nuovo appuntamento al Centro sociale di Zolino (via Tinti, 1) con un classico del genere avventuroso proposto nella nuova versione restaurata, Indiana Jones e l’ultima crociata (USA 1989) con la regia di Steven Spielberg. Le date di luglio si concludono al Centro sociale di Ponticelli (via Montanara 250) mercoledì 31 luglio, con una commedia francese, pluripremiata e campione di incassi, Samba di Eric Toledano (Francia 2014). Venerdì 23 agosto l’appuntamento è a San Prospero, al Centro sociale (Via San Prospero 59/A) con la proiezione del film di Naomi Kawase, Le ricette della Signora Toku. Infine, mercoledì 28 agosto a Sesto Imolese, al Centro sociale Tarozzi (via Balducci 6) ultima tappa imolese con una divertente commedia di Stéphane Robelin, Un profilo per due.

Tutte le proiezioni hanno inizio alle ore 21. In caso di maltempo, ove possibile, la proiezione avverrà al coperto.

Il programma completo sulla pagina facebookwww.nuovocircondarioimolese.it e sui siti istituzionali dei Comuni coinvolti e allo Iat del Comune di Imola.

Per informazioni: Comune di Imola – Servizio Attività culturali – telefono 0542.602410 – 602427- email: attivita.culturali@comune.imola.bo.it.