Castel San Pietro (Bo). Giovedì 11 luglio alle 21.30 in piazza Acquaderni, in occasione dell’Emilia Romagna festival, arrivano i travolgenti Del Barrio con una formazione allargata e un nuovo progetto, Metalizado.

La camaleontica band italo-argentina, dopo il debutto del nuovo disco El Diablito, la collaborazione con Antonella Ruggiero per l’opera lirica Misa Criolla e la tournée in Russia, indossa un altro vestito per l’estate 2019: la versione arricchita del già festoso concerto Makumbero. Sul palco questa volta fa il suo ingresso trionfale una sezione fiati esplosiva, composta da Massimo Valentini al sax baritono, Gianni Perinelli al sax tenore e Marcello Jandu Detti al trombone, con il colombiano Carlos Forero alla voce e chitarra.

In America Latina gli ottoni vengono chiamati “metales” e questo offre il titolo al nuovo allestimento di Del Barrio. Il repertorio spazia dalle composizioni originali ai brani della tradizione musicale sudamericana che il pubblico già conosce ed apprezza nelle versioni spesso stravolte e rivisitate dalla band, dal Rio della Plata ai Caraibi, dalla cumbia alle danze della Cordigliera delle Ande.

Ma soprattutto: la vera novità sono i nuovissimi arrangiamenti della sezione dei “metales” che si rifanno sia alla scuola latina che a quella del folklore andino, introducendo al sound un irresistibile sapore funky. Se già l’impatto sonoro del quartetto Makumbero è travolgente, con la versione Metalizado il coinvolgimento è assicurato. In caso di maltempo Teatro Comunale Il Cassero, via Matteotti 2. Ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti.