La pittrice Sandra Fiumi

Castel San Pietro (Bo). Sandra Fiumi, pittrice bolognese esperta anche di lavorazione della ceramica, ha vinto per il secondo anno consecutivo il concorso indetto dall’Amministrazione Comunale del Cassero per scegliere l’immagine del piatto celebrativo della Sagra Castellana della Braciola, che domenica 8 settembre giungerà alla 68esima edizione.

“La qualità degli elaborati quest’anno è stata davvero alta e non è stato semplice decidere – afferma l’assessore alla Cultura Fabrizio Dondi, che ha presieduto la giuria composta da Gianni Buonfiglioli, Marilena Manzitti e Amedeo Martini –. La scelta è poi ricaduta sull’opera di Sandra Fiumi, già vincitrice della passata edizione, per la bellezza indiscutibile del soggetto ritratto e perché il disegno è parso particolarmente idoneo alla riproduzione su ceramica lucida. Desidero ringraziare tutti i partecipanti – assicurando che tutte le opere concorrenti saranno valorizzate attraverso i canali a disposizione del Comune – e in particolare i più giovani, che hanno portato contributi molto originali testimoniando l’interesse delle nuove generazioni per il concorso e la città di appartenenza”.

Il disegno vincitore raffigura il laghetto Scardovi, in tema con quanto previsto nel bando di concorso, che quest’anno richiedeva di rappresentare prevalentemente uno scorcio caratteristico del centro storico o del territorio di Castel San Pietro Terme.

Molto atteso dai collezionisti e appassionati che ogni anno lo acquistano in ricordo della Sagra castellana, il piatto si può già prenotare presso l’associazione turistica Pro Loco in via Ugo Bassi 19 – tel. 051 6954135.

La premiazione si terrà giovedì 29 agosto, durante la serata “Castello in dvd”. Alla vincitrice verrà consegnato il piatto celebrativo della Sagra Castellana della Braciola 2019, realizzato con l’immagine da lei elaborata, e un omaggio, consistente in articoli per la pittura o la grafica del valore di 300 euro, offerto grazie alla collaborazione con l’associazione turistica Pro Loco. Anche gli altri partecipanti saranno invitati alla serata per ricevere un attestato di partecipazione a margine del momento della premiazione della.

Le opere partecipanti al concorso saranno esposte nel corso del Settembre castellano al primo piano del municipio, dal 2 al 9 settembre.