Imola. Da oggi tutti i cittadini imolesi hanno l’opportunità di ottenere gratuitamente un’identità digitale Spid attraverso la Società Lepida ScpA, grazie al nuovo servizio LepidaID (https://id.lepida.it). Si tratta di una novità molto importante voluta dal Comune di Imola, insieme a Regione e altri enti pubblici, per garantire ai cittadini l’opportunità di ottenere una identità Spid in grado di accompagnare e sostenere un accesso inclusivo ai servizi digitali.

Spid è il Sistema Pubblico di Identità Digitale che garantisce a tutti i cittadini e le imprese un accesso unico, sicuro e protetto ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione. Spid permette ai cittadini di accedere ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni con un’unica Identità Digitale.

Identità digitale

L’identità Spid LepidaID è valida per accedere a tutti i servizi on line della Pubblica amministrazione a livello nazionale (ad es. ai servizi demografici on line o iscrizioni scolastiche del Comune, fascicolo sanitario elettronico, Inps, Agenzia delle Entrate ecc..) e anche a quelli privati aderenti a Spid, utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Ottenere una identità digitale LepidaID è semplice e gratuito: i cittadini che possiedono già una identità FedERa regionale, rilasciata dal Comune di Imola, riceveranno a breve una comunicazione via mail da LepidaID con le indicazioni da seguire per convertire FedERa nella nuova identità Spid; chi invece non possiede già una identità FedERa, può ottenere la nuova identità registrandosi sul sito https://id.lepida.it.

In entrambi i casi basta avere a portata di mano un indirizzo e-mail, il cellulare, un file pdf contenente la scansione fronte retro di un documento di riconoscimento valido (carta di identità, passaporto o patente di guida) e un altro file pdf contenente la scansione fronte retro della tessera sanitaria.

Il Comune di Imola ha attivato due sportelli, in collaborazione con Lepida ScpA, nei quali i cittadini possono recarsi per le operazioni di identificazione: uno ai Servizi per il Cittadino (Sala Miceti – Mercato coperto) e uno nella Biblioteca comunale (via Emilia, 80) aperti nei seguenti orari: mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12, previa telefonata ai numeri 0542.602215 – 602636.

(v.m.)