Passo della Futa (FI). “Pro e contra Dostoevskij” è il titolo del nuovo progetto teatrale di Archivio Zeta che andrà in scena dal 13 luglio al 18 agosto, inizio ore 18, al cimitero militare germanico del passo della Futa.

Un progetto teatrale ideato, scritto e diretto da Gianluca Guidotti ed Enrica Sangiovanni, una drammaturgia originale ispirata all’opera di Fëdor Dostoevskij e in particolare ad alcuni frammenti del racconto “Il sogno di un uomo ridicolo” (1877) e ad alcune scene del romanzo “I fratelli Karamazov” (1879), tratte soprattutto dal libro V della parte II (che nel romanzo si intitola appunto Pro e contra).

Calendario repliche: luglio, sabato 13 (prima) – domenica 14 – sabato 20 – domenica 21 – sabato 27 – domenica 28. Agosto, giovedì 1 – venerdì 2 (no sabato 3 agosto) e da domenica 4 a domenica 18 agosto tutti i giorni-

Tutte le repliche sono al tramonto alle ore 18 (durata circa 2h). Prenotazioni attive dal 1 luglio

Per informazioni: www.archiviozeta.euhttps://www.facebook.com/archiviozeta/