Mostra del cinema di Venezia. Sarà il regista statunitense Terence Nance a completare la Giuria del premio Venezia Opera Prima – Luigi De Laurentiis. Di Nance i film (An Oversimplification of Her Beauty, Swimming in Your Skin Again, Univitillen) sono stati presentati al Sundance Film Festival e al New York Film Festival. La Giuria è composta anche dal regista Emir Kusturica (Serbia, presidente), dalla regista Antonietta De Lillo (Italia), dall’attrice Hend Sabry (Tunisia) e dal produttore Michael J. Werner (USA).

Terence Nance

E’ nato a Dallas, Texas. Il suo primo lungometraggio, An Oversimplification of Her Beauty, è presentato al Sundance Film Festival nel 2012 e viene distribuito l’anno successivo. Nel 2014 Nance è nominato Guggenheim Fellow. Nell’estate del 2018 la sua serie TV Random Acts of Flyness debutta sulla HBO e ottiene un grande successo di critica. La serie viene rinnovata per una seconda stagione. Il “New York Times” definisce Random Acts of Flyness come “un affresco sorprendente e onirico sul tema della razza, ipnotico emozionante e fuori dagli schemi” aggiungendo che la serie “tenta continuamente di smontare e rimontare le idee dello spettatore, mettere in dubbio le sue percezioni affinché possa infine vedere con maggiore chiarezza.” Nance ha inoltre diretto Swimming in Your Skin Again e Univitillen, presentati rispettivamente al Sundance Film Festival e al New York Film Festival nel 2016.

Nel 2017 Terence Nance porta al Sundance la sua performance intitolata 18 Black Boys Ages 1-18 Who Have Arrived at the Singularity and are Thus Spiritual Machines. Nance al momento sta lavorando intorno ai temi della guarigione, della curiosità e dell’interdimensionalità. Risiede a Bedford-Stuyvesant, Brooklyn.

La 76° Mostra di Venezia, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta, si terrà al Lido dal 28 agosto al 7 settembre 2019.

(Verner Moreno)