Imola. L’Aci Racing Weekend, al suo secondo appuntamento stagionale all’autodromo “Enzo e Dino Ferrari”, in programma questo fine settimana, arriva anche in centro storico.

Giovedì pomeriggio alle 18, anteprima dell’attività in pista che scatterà venerdì, una quindicina di vetture della categoria Tcr Dsg Endurance sfileranno in parata dall’autodromo fino a piazza Matteotti, precedute dalla staffetta della Polizia municipale. L’esposizione statica delle vetture è prevista davanti al Municipio dove i piloti riceveranno il saluto della sindaca Manuela Sangiorgi e dove firmeranno autografi e distribuiranno gadget.

Gli appassionati e i cittadini in generale avranno la possibilità di ammirare vetture quali Audi RS3 LMS, Volkswagen Golf GTI, Cupra Tcr. Tra i piloti che gareggeranno ci sarà anche Carlotta Fedeli e l’ex-pilota di Formula 1 Arturo Merzario. Diventato famoso tra il grande pubblico per aver salvato la vita a Niki Lauda, nell’incidente subito dal pilota austriaco sulla pista del Nürburgring, dopo otto stagioni disputate in F1 e decine di affermazioni in tante categorie, dai rally ai prototipi, dal turismo al campionato della montagna, a 76 anni Arturo Merzario dà continua prova di amare la velocità e il motorsport in tutte le sue espressioni. Al termine dell’incontro, le vetture rientreranno in autodromo in parata in vista dell’inizio dell’attività in pista.

Ricordiamo che per questo secondo appuntamento dell’Aci Racing Weekend sono previste le categorie Formula Regional European Championship, Italian F4 Championship powered by Abarth, TCR Italy Touring Car Championship, TCR DSG Endurance, Super Cup e Supercars Series. Un intenso programma che vedrà la disputa di quindici gare nelle tre giornate. Rumore forte quindi assicurato ancora una volta per chi volesse rilassarsi al parco delle Acque Minerali o sul Lungofiume durante il week-end.

E’ stato previsto un biglietto riduzione Paddock anche per i residenti nei Comuni del Con.Ami: sabato 5 euro, domenica 5 euro, omaggio per under 16 accompagnati da un adulto e per persone disabili.