Imola. Meno uno all’inizio della prima edizione del Trofeo McDonald’s di Serie A, che si terrà venerdì 13 e sabato 14 settembre nella cornice del palaRuggi.

Sono già arrivate in città la squadra polacca del Developres Rzeszów e la Saugella Monza. Se le prime hanno approcciato alla struttura nella quale si terrà l’evento già nella mattina del 12 settembre, con la prima seduta di allenamento in sala pesi, le seconde si sono proiettate direttamente sul parquet del Ruggi nel pomeriggio, in occasione dell’allenamento congiunto svolto proprio insieme con l’unica formazione straniera presente alla manifestazione. Atteso per il 13 mattina, invece, l’approdo delle due ulteriori formazioni partecipanti, il Lardini Filottrano e Il Bisonte Firenze.

La giornata antecedente il vero e proprio inizio della competizione ha visto come ulteriore atto capace di catalizzare le attenzioni degli addetti ai lavori il sipario, tenutosi al termine della seduta, tra le giocatrici della massima serie e le giovanissime atlete della scuola di pallavolo targata Diffusione Sport.

Le curiosità dei nuovi talenti del volley nostrano sono state pienamente soddisfatte, tra i sorrisi delle dirette protagoniste e dei genitori presenti in loco. Tra le più gettonate Serena Ortolani, giocatrice cresciuta nella vicina Faenza e oggi militante nella squadra brianzola.

A conclusione della lunga tornata di eventi, l’incontro che si terrà stasera all’Hotel Donatello alle 21 tra i tecnici del Saugella Monza e quelli della Diffusione Sport, occasione di confronto e crescita nell’ambito dell’affiliazione al Vero Volley Network.

Domani apertura di giornata con la seduta in sala pesi per le ragazze del Saugella Monza (9.30 – 11.30). Sarà nel pomeriggio, comunque, il clou della manifestazione con il fischio d’inizio del primo match, che alle 17.30 vedrà protagoniste Developres Rzeszów e Il Bisonte Firenze. A seguire, saranno Lardini Filottrano e Saugella Monza a giocarsi l’ulteriore posto per la finale di sabato pomeriggio.

Tutti i match verranno trasmessi sulla pagina Facebook di Diffusione Sport (al seguente link; http://bit.ly/2khmnFt)