imola SUOLA PRIMO GIORNO

Imola. Prima campanella e primi auguri della sindaca Manuela Sangiorgi e dell’assessora all’Istruzione, Claudia Resta che si sono recate in visita alla scuola media “Andrea Costa” per porgere il proprio saluto, unito agli auguri di un proficuo nuovo anno scolastico simbolicamente a tutti gli studenti, docenti, dirigenti e personale delle scuole imolesi di ogni ordine e grado.

Ad accogliere sindaca ed assessore c’era la nuova dirigente dell’Istituto comprensivo n. 6, Teresa Cuciniello.

Sono 13.048 gli studenti che da oggi sono presenti sui banchi di scuola, a livello imolese. Dopo l’avvio, il 2 settembre scorso, dell’attività per nidi (sono 637 gli iscritti) e scuole dell’infanzia (sono 1.711 i presenti), oggi la campanella è suonata anche per i 3.207 alunni delle scuole primarie (14 quelle statali, con 2.979 alunni e 1 quella paritaria, con 228 alunni); per i 2.089 gli alunni delle scuole secondarie di primo grado (6 quelle statali con 1.916 alunni e 1 quella paritaria con 173 alunni); e per i 5.090 gli alunni che frequentano i 9 istituti di istruzione superiori. All’interno del totale complessivo sono compresi anche i 158 iscritti ai corsi professionali ed i 156 alle scuole universitarie, con l’avvertenza che in questi casi non si tratta affatto di dati definitivi, che non sono ancora disponibili, in quanto le iscrizioni, comprese quelle al Cpia, sono tuttora in corso.

La sindaca, nel suo messaggio di saluto, ha ricordato: “Una bellissima frase di Nelson Mandela a proposito dell’arte dell’apprendimento recita: ‘Una buona testa e un buon cuore sono una combinazione formidabile. Ma quando ci aggiungi una lingua o una penna colta, allora hai davvero qualcosa di speciale’. Parole che focalizzano con estrema semplicità l’essenza di quello splendido viaggio formativo che vi apprestate ad affrontare, o rinnovare, in una giornata davvero speciale per tutti voi e per le vostre famiglie”.