Imola. Ultimi giorni per potere ammirare l’opera “Non ricordo” di Bertozzi e Casoni, il vecchio Pinocchio pensoso, seduto su una pila di libri, che resterà esposto alla biblioteca comunale di Imola (via Emilia 80) fino al 30 settembre, prima di fare ritorno a Palazzo Sersanti, sede della Fondazione Cassa di risparmio di Imola, proprietaria dell’opera.

Il prof. Marco Antonio Bazzocchi

Spettò a David Riondino dare il benvenuto alla scultura il 10 maggio con uno spettacolo scritto per l’occasione; tocca ora al prof. Marco Antonio Bazzocchi salutare con una lezione dal titolo “I volti di Pinocchio”, sulle tante e diverse letture dell’opera di Collodi. L’evento sarà ad entrata gratuita fino ad esaurimento posti. L’appuntamento è per venerdì 27 settembre, ore 18, alla biblioteca comunale di Imola, e fa parte delle iniziative nell’ambito progetto culturale “Pinocchio in biblioteca”.