In questo mondo dove tutto rumoreggia al frinir delle cicale, quando i ricci disarmati dai fari delle auto trovan morte sicura, si sono viste formiche trascinarsi addosso croste di pane. Chiocciole spaesate di notte spostarsi da un ciglio all’altro della strada. Mentre i gatti orinano sui cofani caldi delle auto in sosta e i cani guaiscono dietro gli usci di casa… C’è però chi ci tien veglia! Fuor dai riflettori, in Via Delle Candele Accese SNC, abitano il silenzio. Uomini e donne che si contano sulle dita delle mani e che sono solo per gli altri. Ascoltano i nostri lamenti perché hanno in virtù il bene di tutti. Sono veri filantropi e non si trovano su google maps! Tuttavia, ci sono. All’infermo, sotto una tenda di un’infermeria di campo, impongono con le mani la loro santità che la ferita guarisce.

(Sante Boldrini)