Imola. E’ stato individuato e denunciato dai carabinieri un 18enne italiano durante una perquisizione domiciliare delegata dalla Procura della Repubblica di Bologna per recuperare il materiale rubato un paio di settimane fa in un negozio che fra le sue principali attività ha la vendita di cannabis light, gadget e altri strumenti per fumatori.

Il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria ha avuto un esito positivo. I militari dell’Arma sono entrati nell’abitazione del giovane e hanno trovato una parte del materiale che era stato rubato nel negozio di Viale Giovanni Amendola. La refurtiva è stata sequestrata dai carabinieri e successivamente restituita al legittimo proprietario;