Imola. “che non ci sono poteri buoni. il pensiero (anche anarchico) di Fabrizio De Andrè” è il titolo di un lavoro a cura di Paolo Finzi, che raccoglie le testimonianze di oltre una quarantina di persone, intellettuali, anarchici, registi, musicisti e molti altri e sono impreziosite da scritti, disegni, interviste.
Il libro sarà presentato sabato 12 ottobre, ore 17.30, all’Archivio storico della Fai a Imola (via Fratelli Bandiera 19). L’iniziativa è organizzata dal Circolo studi sociali Errico Malatesta e dall’Archivio storico della Fai

Ad aprire il libro uno scritto di Dori Ghezzi, in cui spiega il proprio rapporto con l’anarchia: una testimonianza toccante ed autentica. Non mancano inoltre le notizie e le immagini dei manifesti dei due noti concerti che Fabrizio ha tenuto pro-stampa anarchica a Carrara (1982) e a Napoli (1991), uno dei quali riporta il suggestivo scatto del timo di Reinhold Kohl, noto fotografo ed amico di Fabrizio De André.

Un volume che non può mancare agli appassionati e fan di Faber. La “memorabilia”, una autentica “chicca” che dir si voglia, pubblicata per la prima volta in assoluto è la riproduzione anastatica 1:1 di ben 25 pagine del volume “L’Anarchia” di Domenico Tarizzo, appartenuto a Fabrizio, con le sue chiose e sottolineature. Il volume è stato esposto in una teca nelle grandi mostre dedicate alla vita e all’opera di Fabrizio e per ben due volte in viadelcampo29rosso, ma è a Editrice A e al suo fondatore Paolo Finzi che Dori Ghezzi  l’ha donato dopo la scomparsa di De André.

Dalla lettura di queste pagine emerge una conferma dell’attenzione e della profondità del suo approccio “all’unica idea nella quale mi sono riconosciuto per tutta la mia vita” (come ebbe a dire Faber) e della sua nota, quasi maniacale, ricerca delle fonti. In queste sue chiose e sottolineature si possono cogliere informazioni sulla sensibilità e sulle idee di Fabrizio in tema di sindacalismo, violenza, stato, rivolte, rivoluzione russa ed altri temi importanti. e naturalmente sull’anarchia.

che non ci sono poteri buoni. il pensiero (anche anarchico) di Fabrizio De Andrè, a cura di Paolo Finzi, numero speciale della rivista anarchica «A», editrice A, Milano, 2019, pp. 196, € 40,00