Il violinista Giuseppe Gibboni

Imola. L’apertura della stagione dei concerti dell’Accademia “Incontri col Maestro” è affidata al giovane violinista pluripremiato Giuseppe Gibboni, allievo dei maestri Salvatore Accardo e Pavel Berman che, accompagnato dalla talentuosa pianista Alessandra Redaelli, presenta un programma interamente dedicato a Beethoven come preludio alle celebrazioni beethoveniane del 2020, in cui tutto il mondo celebrerà il 250° anniversario della nascita del compositore

Il concerto, che si terrà mercoledì 6 novembre alle 20.45 nella sala Mariele Ventre di Palazzo Monsignani, è stato realizzato in collaborazione con l’Accademia Musicale Chigiana di Siena e apre la kermesse imolese degli eventi artistici del Progetto Speciale ChigImola 2019.

L’ingresso è previo ritiro obbligatorio dell’invito presso l’Accademia “Incontri con il Maestro” (Rocca Sforzesca, entrata laterale, Piazzale Giovanni dalle Bande Nere) dal lunedì al giovedì ore 9:00-19:00, il venerdì ore 9:00-17:00.

L’intera stagione è dedicata all’Osservanza: contestualmente al ritiro dell’invito sarà possibile donare un’offerta libera destinata al recupero del Complesso Conventuale. Info: 392 0989076, restaurosservanza@gmail.com