Imola. Un’auto con a bordo quattro giovani ha insospettito gli agenti del commissariato di polizia che si trovavano appostati nei pressi del casello autostradale, i quali hanno avuto buon fiuto. Infatti, nel bagaglio, era nascosto uno zaino nel quale si trovava oltre un chilo di marijuana. I poliziotti si sono poi recati pure nelle abitazioni rintracciando tutto ciò che è necessario per preparare la droga allo spaccio.

Sono stati quindi arrestati un 19enne di Imola, un 25enne nato in Tunisia e residente in città, un 25enne di Castel San Pietro Terme e un 26enne di Palermo, alcuni di loro già conosciuti dalle forze dell’ordine.