Castel Guelfo. Un grande incendio ha quasi distrutto un capannone che è poi stato dichiarato inagibile. Nella serata del 14 novembre, poco prima delle 21, a Poggio Piccolo, sono scaturite le fiamme da un camper con bombole a Gpl che si trovava all’interno del capannone di una ditta di finiture di metalli.

Sul posto sono accorse squadre dei vigili del fuoco di Imola e di Medicina, oltre ai carabinieri, che hanno spento l’incendio in circa tre ore. L’origine non pare affatto dolosa.