Medicina. Durante una serie di controlli da parte dei carabinieri in un parco, sono stati visti muoversi con fare sospetto e quindi sottoposti a una perquisizione personale un minorenne e un 18enne. I due giovani sono stati trovati in possesso di 48 grammi di hashish. La perquisizione è proseguita a casa dei due giovani. Nell’appartamento del 18enne, i militari hanno trovato e sequestrato un grinder e 1.500 euro in contanti.

I due giovani sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.