Milano. Un’I-Dea luminosa imolese in piazza della Scala permetterà di allietare il periodo delle vacanze natalizie, dal 5 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020, alle tante persone che passeranno in tale luogo simbolo del capoluogo lombardo.

Si chiama “Luci Buone a Milano”, il progetto realizzato da Engie Italia, player dell’energia e dei servizi leader nella transizione a zero emissioni di CO2, nato dalla collaborazione con Signify, leader nell’illuminazione che ha fornito i corpi illuminanti, e la società di Ingegneria I-Dea di Imola, guidata dall’architetto Lorenza Golinelli e dall’ingegner Alberto Ricci Petitoni, che ne ha concepito l’installazione luminosa.

Il progetto di I-Dea parte dal fatto che a dicembre si apre la stagione operistica del Teatro alla Scala.

Da qui l’ispirazione che ha permesso la realizzazione della struttura. Il soffitto del Teatro presenta infatti un disegno a cassettoni degradanti su geometria realizzata secondo le spirali della sezione aurea. La proporzione ideale tanto perseguita dai rinascimentali e da Leonardo da Vinci.

Il reticolato è realizzato con la medesima regola geometrica costituendo quattro vele curve disposte tutt’intorno alla piazza con al centro la statua di Leonardo. Qui il Teatro diventa a cielo aperto, fruibile per tutti, si curva, si modella sui cittadini, avvolgendoli in un luccicante abbraccio natalizio.

Il tutto è stato realizzato in materiale riflettente amplificato dalla presenza di piccoli punti strass in cristallo e l’installazione di circa 200 metri di tubi Led a basso wattaggio, permettono un risparmio energetico del 65%, pur realizzando un notevole effetto di luci. L’installazione verrà illuminata da barre a led a luce bianca e colorata che, sfruttando un sofisticato sistema di controllo, saranno in grado di creare un effetto sfumato verso l’alto.

Due totem interattivi daranno la possibilità ai passanti, anche grazie al supporto di hostess, di scegliere i “buoni proposti del 2020” con una App scaricabile sui cellulari. Attraverso i display Led dei totem, sarà inoltre possibile fare dei ‘green selfie’, e saranno distribuiti degli eco-cartoncini natalizi e dei flyer con il decalogo dei consigli per un “Natale sostenibile”, dando la possibilità ai cittadini di divertirsi e acquisire maggior consapevolezza. #Piùsiamomenopesiamo sarà l’hashtag dominante, ma ci saranno anche gli “imolesi” #emozionareconlenostreidee e #crearebenessereesostenibilità.

La struttura luminosa a led inizierà a brillare giovedì 5 dicembre alle 17.30. Per la sua inaugurazione sarà realizzato un evento aperto alle persone e focalizzato sulla sostenibilità: l’Engie Silent Party “Zero decibel x zero CO2”. Piazza della Scala si trasformerà dunque in un’enorme sala da ballo silenziosa, dove i passanti vengono dotati di speciali cuffie e possono ballare walzer o disco dance con la regia dal vivo del DJ Filippo Nardi.