Imola. La Cardiologia dell’Ausl di Imola ha un nuovo direttore. Si tratta di Paolo Ortolani, 58 anni, bolognese. Laureatosi nel 1986 in Medicina e Chirurgia all’università di Bologna col massimo dei voti, si specializza in Cardiologia nel 1990 con lode e avvia la sua carriera professionale al Policlinico Sant’Orsola Malpighi dove ricopre vari incarichi. Dal 2017 diventa responsabile della struttura semplice “Coordinamento dei ricoveri cardiologici del Polo Cardio-Toraco-Vascolare”.

Autore o coautore di 122 lavori scientifici, di oltre 100 abstract e revisore di articoli scientifici per numerose riviste internazionali, il dott. Ortolani prenderà servizio ad Imola dal 3 dicembre.

“Con questo ulteriore passo abbiamo completato la struttura organizzativa apicale del Dipartimento di Emergenza Accettazione della nostra Azienda Usl – spiega il Dr Andrea Neri, direttore sanitario dell’Ausl di Imola – Paolo Ortolani è un professionista con solide competenze cliniche ed un’esperienza importante nel ruolo gestionale, avendo negli ultimi 5 anni guidato un reparto che coordinava 58 posti letto all’Azienda Ospedaliera di Bologna. Siamo certi saprà guidare al meglio la nostra Cardiologia, formata da un’équipe coesa e validissima. A lui va il benvenuto nella nostra comunità professionale e l’augurio di buon lavoro”.

Da parte sua il dottor Ortolani, che ieri (venerdì 29 novembre) è stato presentato ai colleghi dell’équipe, ha espresso grande soddisfazione per aver ottenuto questo incarico. “Darò il massimo per mantenere gli ottimi livelli di qualità che questa Unità operativa ha sempre saputo esprimere – ha dichiarato – Sono lieto di poter guidare questo gruppo, in cui sono presenti colleghi di grande professionalità e con una consolidata esperienza e conoscenza dei bisogni di questa comunità”.

  1. (Nella foto Paolo Ortolani con il direttore generale Andrea Rossi, il direttore sanitario Andrea Neri e la direttrice amministrativa Maria Teresa Donattini)