Castel San Pietro (Bo). Dopo le feste di accensione delle luci domenica 1 dicembre a Castel San Pietro Terme e mercoledì 4 a Osteria Grande, entra nel vivo in questo fine settimana il programma di CastèlaNadèl con tante proposte per immergersi nell’atmosfera natalizia, fra luci, colori, sapori, shopping, mostre e spettacoli per tutti i gusti e le età, organizzati da Amministrazione Comunale e Associazione Turistica Pro Loco con la collaborazione di tante associazioni, volontari e operatori economici del territorio.

Venerdì 6 (pomeriggio ore 16-19), sabato 7 e domenica 8 (tutto il giorno ore 9,30-19) appuntamento da non perdere con “Osteria che Natale!” nell’accogliente spazio del Centro commerciale di Osteria Grande, dove sarà allestito un allegro “Villaggio di Natale” con laboratori, espositori creativi e tanto altro.

Contemporaneamente a Castel San Pietro Terme, in piazza XX Settembre, cuore pulsante del centro commerciale naturale ricco di negozi vestiti a festa, riapriranno nel “Giardino d’Inverno” le casette di Natale dedicate ai più piccoli: la “Casa di Babbo Natale” e la “Libreria Fantastica” (orari: venerdì 16-19, sabato e domenica 9-12 e 16-19), che propongono animazioni, laboratori creativi sul tema del riciclo, letture, attività ludiche e giochi. In particolare sono in programma sabato 7 alle 15 “Piccolo giornalismo con Lo Spunk” e alle 17,30 “Pupazzi di Natale in 3d”, domenica 8 alle 15 “Letterine a Babbo Natale” e 17,30 “Animali matti in bianco e nero” (laboratori a numero chiuso con iscrizione via telefono/whatsapp al 349 5322215, programma su www.cspietro.it).

Da sabato 7, fra i due giardini di piazza XX Settembre, troverà posto il maxi-gioco “Un salto a Castèl”, dedicato alla città e ai suoi luoghi di interesse; un’occasione in più per passare del buon tempo all’aria aperta, giocando insieme, grandi e piccoli, e guardando Castel San Pietro Terme e le sue ricchezze artistiche e culturali con occhi nuovi.

Sabato 7 e domenica 8 alla saletta espositiva del Cassero Teatro Comunale, aprirà la mostra fotografica “Cristalli di sale”, racconto fotografico dell’antica raccolta artigianale del sale dolce di Cervia a cura del Gruppo Fotografico Cervese (orari: 10-12,30 e 15-20). In più nelle due giornate, Preziose Follie  presenterà l’iniziativa “Marlù Day” (via Matteotti 51).

Domenica 8 sarà festa dalle 8 alle 20 a Castel San Pietro Terme con il Mercato Straordinario, il tradizionale mercato del lunedì che si terrà eccezionalmente di domenica e anche i negozi saranno aperti per tutta la giornata. Dalle 15 distribuzione gratuita di panettone e vin brulè in collaborazione con il Gruppo Alpini di Castel San Pietro Terme. Inoltre, in via San Francesco, Mercatino di Natale dalle 10 alle 18 a cura del Bar della Posta e in Via Manzoni “Via Manzoni in Festa Christmas Edition” lungo tutta la giornata. Alle 14,45 in piazza XX Settembre “Lions & Leo for Caritas” iniziativa a cura del Lions Club di Castel San Pietro Terme in favore della Caritas del territorio. Alle 15,30 la piazza accoglierà la suggestiva cerimonia della “Fiorita”, organizzata dalla Parrocchia di Santa Maria Maggiore, uno degli eventi religiosi dell’anno più sentiti dalla comunità castellana, al quale partecipano bambini e genitori. Con l’aiuto dei Vigili del Fuoco, sarà collocata una corona di fiori sulla statua della Beata Vergine del Rosario, patrona della città, l’Associazione Carabinieri renderà omaggio alla statua e i bambini intoneranno canti e lanceranno palloncini colorati con messaggi di pace.

Il fine settimana si chiuderà in bellezza alle 20,30 alla parrocchia di San Mamante a Liano con il concerto “Veni, Emmanuel”, attendendo il Natale con Maria, del coro della cattedrale di San Pietro di Bologna diretto da don Francesco Vecchi, con l’organista M. Laura Mirri.

Per favorire l’accesso al centro storico, l’intero parcheggio di via Oberdan sarà gratuito per tutta la giornata di sabato 7, 14, 21 e 28 dicembre.