Imola. Se n’è andato  lunedì 2 dicembre, Enrico Magigrana. Era malato da tempo. Personalità eclettica e dall’animo gentile, Magigrana era da anni il regista della tv locale Di.Tv.
Ma soprattutto, era un musicista e imprenditore nel ramo della ristorazione. In particolare, Enrico, era stato con la moglie lo storico gestore della gelateria “Barbarella”. Il locale, per gli abitanti di Imola ma sopratutto per quelli della Pedagna, è stato un istituzione tra gli anni ottanta e novanta.

Enrico Magigrana

Tutti i ragazzi del quartiere si recavano in via Donizetti a gustare i suoi squisiti gelati. Negli ultimi tempi, Enrico e la moglie Lidia avevano venduto l’attività ed erano andati in pensione.
Tuttavia, il musicista e regista non aveva smesso di dedicarsi alle sue attività predilette. La musica e la televisione, per la quale seguiva le dirette in Romagna e diversi programmi in studio.
Cordoglio unanime da parte della città. Di.tv ha espresso il suo dispiacere in un lungo post, pubblicato questa mattina. Diversi, moltissimi, gli imolesi che hanno lasciato un pensiero sulla pagina Facebook di Magigrana, in poche ore inondata di post.
La redazione di leggilanotizia esprime le più sentite condoglianze alla moglie Lidia e alla famiglia tutta.

(Aris Alpi)