Imola. E’ tornata in città la troupe della trasmissione di Rai3 Bellitalia, guidata da Marco Hagge, giornalista Rai che si occupa di storia, cultura e paesaggio, il quale coordina il programma Bellitalia, la più antica rubrica sui beni culturali della Rai, in onda ogni sabato alle 11 su Rai 3.

Nelle scorse settimane, ispirato dall’anniversario della morte di Leonardo da Vinci e dal fatto che il genio vinciano soggiornò nella nostra città nel 1502, quando era ingegnere ed architetto al servizio di Cesare Borgia con il compito principale di esaminare le fortezze del Ducato di Romagna, Hagge ha percorso la città in lungo e in largo accompagnato da Franco Capra, presidente dell’Associazione Turistica Pro Loco di Imola.

Con un drone e una steadycam, si è particolarmente soffermato nella Rocca, dove a confronto con Loreno Confortini, disegnatore della rivista Bell’Italia, ha parlato di piante e rilievi come la mappa della città di Imola conservata a Windsor, è stato in Piazza Matteotti, voluta dai Riario Sforza, nel palazzo Comunale, i cui preziosi interni settecenteschi parlano di gonfalonieri e cardinali, nel Museo Diocesano, oggi uno dei migliori d’Italia per gli oggetti conservati e per le continue proposte di mostre ed eventi di grande interesse.

La visita si è conclusa alla Porta del Piolo di cui Leonardo disegnò le migliorie per adeguarla alle nuove tecniche di guerra, dove Hagge con Fabrizia Fiumi, console del Touring Club Italiano e coordinatrice del Club di territorio di Imola, ha raccontato una cena ispirata a Leonardo.

La trasmissione è stata realizzata grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale (Musei Civici e Ufficio Stampa), del Museo Diocesano di Imola, della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, che ha sostenuto gli eventi che l’Associazione Turistica Pro Loco di Imola e il Club di Territorio di Imola del Touring Club Italiano hanno realizzato in questo anno leonardesco.

La trasmissione dedicata a Imola andrà in onda sabato 7 dicembre alle 11 su Rai3.