Giugnola (Castel Del Rio- BO). Era diretto all’importante azienda “Fiorentini” di Piancaldoli quando il suo mezzo, un autoarticolato di diversi metri di lunghezza, è rimasto incastrato fra le case.


A darne celermente la notizia è stata la nota testata “Televallata”, sempre attenta alle notizie che riguardano l’appennino tosco-romagnolo. Il fatto è successo a Giugnola, venerdì 13 dicembre scorso. Poco dopo l’avvio della copiosa nevicata che ha creato disagi in tutto il territorio.
Intorno alle ore 16 il mezzo era in procinto di raggiungere l’azienda quando, per via del ghiaccio presente sull’asfalto, ha perso aderenza, iniziando pericolosamente a indietreggiare.
Non riuscendo a superare la salita, in corrispondenza dell’ex ristorante Damì, il Tir si è appoggiato fra le case. Ostruendo così il passaggio agli altri mezzi.
Poco dopo sono intervenuti i Carabinieri ed a loro volta i Vigili del fuoco. Questi ultimi hanno cercato di avviare le prime manovre di intervento. Senza grossi risultati però, poichè il mezzo si trovava completamente bloccato fra le pareti delle case.
Infine, è stato chiamato un mezzo speciale della ditta “Proni”, dotato di un’alta gru.
Le complesse operazioni di rimozione sono durate diverse ore, sebbene per fortuna la situazione si è riuscita a risolvere per il meglio.

(Aris Alpi – Foto: TeleVallata)