Castel San Pietro (Bo). Nel centro storico vestito a festa, domenica 22 dicembre sarà una giornata speciale, ricca di proposte, divertimento e di emozioni per tutta la famiglia. Dalle 9 alle 20 negozi aperti, animazioni itineranti, degustazioni sul pavè del centro storico, giochi della tradizione e portico artistico-creativo in via Cavour.

L’evento più suggestivo e coinvolgente sarà il “Concerto per campane e carillon”,  in programma alle 10 e alle 15,30 in piazza XX Settembre. Un concerto al tempo stesso tradizionale e nuovissimo, irripetibile altrove: le campane itineranti e lo storico carillon del Santuario del Santissimo Crocifisso, eccellenza ed unicità a livello europeo, suoneranno insieme note sacre, magiche ed emozionanti tipiche del Natale. A seguire alle ore 17 all’interno del Santuario, “Natale… nel mondo”: guideranno la preghiera verso il Natale il Coro “Perfetta Letizia 2” diretto da Don Gabriele Riccioni e i maestri dell’Accademia Bollini e il “Coro Casual Gospel” accompagnato dalla band e diretto da Silvia Gisani.

Nell’accogliente “Giardino d’Inverno” allestito in piazza XX Settembre, riapriranno le casette di Natale (ore 9-12 e 16-19). La casetta “Libreria fantastica” accoglie grandi e piccini con libri di fiabe e racconti per tutti i gusti. Inoltre i più piccoli possono seguire corsi, laboratori creativi, tradizionali ed innovativi. In particolare domenica 22 sono in programma alle ore 15 “Letterine a Babbo Natale” e ore 17,30 “Che tipi, che caratteri, che lettering!”, mentre lunedì 23 ci saranno alle ore 15 “Pupazzi di Natale in 3d” e alle 17,30 “Animali matti in bianco e nero”  (laboratori a numero chiuso con iscrizione via telefono/whatsapp al 349 5322215, programma su www.cspietro.it). Nella “Casa di Babbo Natale” sarà possibile visitare un ambiente magico e consegnare la propria letterina nella cassetta delle lettere dedicata.

All’aperto davanti alle casette, da non perdere il maxi-gioco “Un salto a Castèl”, dedicato ai monumenti castellani e alla storia della città, in cui grandi e piccoli possono giocare come pedine umane.

A due passi dalla piazza, in via S. Francesco, torna il Mercatino di Natale a cura del Bar della Posta (ore 10-18).

Passeggiando nel centro storico, non potrà mancare una visita alla Saletta di Arte Contemporanea in via Matteotti 79, dove sono allestite due mostre fotografiche di Mirco Lazzari: all’interno “Emozioni in Rosso”, dedicata al mondo Ducati e, nel Cortile esterno “Carrera Emozioni e Tecnologia” dedicata alla Carrera 2019. Entrambe le mostre sono aperte a ingresso libero tutti i giorni dalle 16,30 alle 19 fino al 15 gennaio (chiuse solo il 24 dicembre e il 1° gennaio). Inoltre nella Saletta espositiva del Cassero Teatro Comunale è aperta la 30° edizione di “Arte e Creatività”, esposizione di artisti castellani a cura del Circolo Artistico di Castel San Pietro Terme (aperta fino al 6 gennaio nei giorni feriali ore 17-19 e festivi ore 10-12 e 17-19).

Sabato 21 dalle ore 14 e domenica 22 dalle ore 10, da non perdere a Osteria Grande il “Winter Festival” un weekend all’insegna dell’enogastronomia, dello sport e dell’intrattenimento per grandi e piccini organizzato da Ristobar Il Sospiro.

Il programma di Castèlanadèl è stato ideato e organizzato da Amministrazione comunale e Pro Loco con la collaborazione di tante associazioni, volontari e operatori economici del territorio.