Imola. Si vanno definendo le composizioni dei candidati nelle liste presenti per le prossime elezioni regionali dell’Emilia Romagna. Il Comitato del circondario imolese “Emilia-Romagna Coraggiosa”, attivo a Castel San Pietro e Imola, che appoggerà Stefano Bonaccini, presenta tra i candidati l’imolese Laura Pasquali, due lauree (Lettere e Psicologia clinica), ex-insegnante, attiva in molte associazioni di promozione della solidarietà e del rispetto dei diritti, una donna molto apprezzata, impegnata socialmente e stimata. Ha guidato progetti di formazione docenti a livello europeo, ha ideato e realizzato biblioteche scolastiche multimediali aperte al territorio, ha collaborato con il Miur per la stesura di curricula didattici relativi a storia, alla metodologia di studio e alla continuità fra i vari ordini scolastici senza mai smettere di essere impegnata con associazioni culturali, gruppi di studio, lettura, scrittura e filosofia.

“Ho accettato questa proposta conscia del momento difficile che il nostro Paese sta vivendo afferma Laura Pasquali -. Anche la nostra regione corre un rischio che fino a pochi anni fa sarebbe parso inimmaginabile. La liste ‘Emilia Romagna Coraggiosa’ ha dato a me ed a molti altri la possibilità di scegliere, di partecipare e di votare per una proposta che sia ecologica, femminista, progressista, in una regione ben amministrata, ma che può e deve migliorare alcuni aspetti che hanno un impatto diretto sulla vita delle persone. Elly Schlein, che stimo e sostengo, incarna perfettamente i miei valori e le mie speranze. Per questo ho deciso di accettare questa sfida e candidarmi per questa lista”.

“E’ per noi un privilegio avere avuto conferma della candidatura di Laura”, sottolinea la portavoce della lista per il territorio, Stefania Pernisa. “E’ una donna di grande levatura e spessore. Siamo certi che potrà dar rappresentanza nel migliore dei modi a questa proposta Coraggiosa”.