Castel San Pietro (Bo). Tentano un furto alla filiale della Banca di Imola di Osteria Grande in via Emilia Ponente, ma subito scatta l’allarme e, su segnalazione alla Centrale del 112, partono veloci in tale direzione le “gazzelle” dei carabinieri nella notte del 12 gennaio. I ladri, temendo di essere catturati, sono fuggiti subito scappando per i campi “difesi” dalla nebbia e dal buio.

Sul posto sono intervenuti pure i carabinieri della sezione Investigazioni Scientifiche del Comando dei carabinieri di Bologna per gli accertamenti sul luogo e in particolare per osservare un carro attrezzi e una Lancia K lasciati sul posto dai malviventi. Entrambi i mezzi erano stati rubati pochi giorni fa da un’officina di Castel San Pietro, l’autocarro era servito per sradicare il bancomat dal muro, mentre la Lancia sarebbe stata utilizzata per la fuga.

I soldi del bancomat non sono stati rubati. I carabinieri stanno indagando per tentato furto aggravato nei confronti di ignoti.