Imola. Sabato 18 gennaio, dalle 10 alle 11.30 all’interno delle scuole Carducci, si svolgerà il laboratorio “Musica giocando”. L’appuntamento, aperto a tutti i bambini e le bambine dai 3 ai 6 anni, fino ad esaurimento dei posti, è gratuito e rappresenta il terzo ed ultimo incontro della rassegna Incontrarsi esplorando”, organizzata dall’Istituto Comprensivo 2 e dal Comune, che in questo specifico caso vede anche la collaborazione della scuola di musica Vassura-Baroncini.

Il laboratorio ha lo scopo di far conoscere ai bambini della scuola dell’infanzia come la musica sia una espressione trasversale, che abbraccia il linguaggio verbale e non verbale.

E’ opportuno che il bambino viva esperienze musicali ricche e interessanti: la musica facilita la crescita delle capacità cognitive, logiche e linguistiche, creative ed espressive. Tale sviluppo avviene con la voce attraverso il linguaggio cantato e parlato; con il corpo attraverso danze e giochi di movimento; con lo strumentario didattico. Altro elemento caratteristico sono le storie sonore, momenti in cui i bambini attraverso la parola, il canto e gli strumenti creano e stimolano la loro fantasia, guidati dall’insegnante.

Attraverso tali attività, i bambini esplorano le potenzialità della voce, comprendendo le differenze tra parlato e cantato; sviluppano la capacità di attenzione uditiva, l’ascolto emotivo, la discriminazione e il riconoscimento, la coordinazione motoria con giochi e danze, il senso ritmico in attività di movimento e di utilizzo dello strumentario didattico.  Vengono favoriti inoltre la relazione con gli altri, il senso di appartenenza a un gruppo e l’affermazione della propria identità in un contesto ludico, rispettando determinate regole. Al termine del laboratorio sarà possibile visitare gli spazi delle scuole Carducci e l’archivio storico scolastico.