Faenza. “IO SONO (econo)MIA!”: questo è il titolo del ciclo di incontri promosso dall’associazione Sos Donna di Faenza volti a contrastare la violenza economica, promuovendo una corretta educazione finanziaria espressamente rivolta alle donne. Il seminario prevede cinque conferenze pubbliche rivolte a donne vittime di violenza e alla cittadinanza femminile; qui quattro professioniste esperte nella gestione patrimoniale si alterneranno per fornire informazioni e nozioni per una corretta gestione finanziaria.

Commercialiste, bancarie , operatrici ed esperte interverranno illustrando alle partecipanti le principali forme attraverso cui viene praticata la violenza economica e forniranno loro i principali strumenti per tutelarsi legalmente, finanziariamente ed economicamente nei confronti di chi agisce loro violenza, alternando alle lezioni “frontali” momenti di dibattito.

Gli incontri avranno luogo presso la sala conferenze “Giovanni dalle Fabbriche” in via Laghi 81 ogni martedì a partire dal 21 gennaio fino al 18 febbraio compreso, dalle ore 20 alle ore 22.

A ogni partecipante è richiesta l’iscrizione preventiva (gratuita e non vincolante) al seminario, parte del progetto “One more life! Liberarsi dalla violenza si può. Riconoscere la violenza economica è il primo passo per combatterla”, promosso da Sos Donna in partnership con l’Unione della Romagna faentina e finanziato dal ministero per le Pari opportunità.

Per info e iscrizioni contattare lo 0546.22060 o scrivere a info@sosdonna.com.

(Annalaura Matatia)