Sono ancora aperte le iscrizioni per il laboratorio che Tilt (Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro) rivolge ai giovani. Una opportunità di sperimentare il teatro come esperienza formativa individuale e di gruppo. Si parte dai testi per tradurli in una narrazione di scena dove ognuno si mette in gioco.

L’attività è per i giovani dai 18 ai 30 e si svolge su tre mesi di lavoro durante i quali i partecipanti si confronteranno con le parole di più autori. Da Carlo Goldoni a Paolo Rossi. Gli incontri verteranno soprattutto sull’analisi e la messa in pratica del linguaggio teatrale nella sua forma più classica, ossia quella del testo drammatico. Lo spazio, gli oggetti di scena, le musiche e le suggestioni che si rivelano ponti fondamentali fra le emozioni quotidiane e ciò che viene portato sul palco, saranno gli ingredienti del percorso di ricerca.

Il laboratorio, avviato il 20 gennaio, durerà fino al 14 aprile e si tiene il lunedì dalle ore 20.45 alle ore 23.00 presso il Teatro Lolli , via Caterina Sforza 3 a Imola.

Per informazioni: info@tiltonline.org  oppure tel. cell. 340 5790974 ore serali.