Imola. Il Comitato Pace e Diritti del circondario imolese aderisce, il 25 gennaio, alla Giornata di Mobilitazione Internazionale per la Pace, contro le guerre e le dittature a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti.
“Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!” è il titolo dell’appello sottoscritto da un’ampia rete di movimenti, associazioni e sindacati che hanno così voluto condividere, nella giornata indetta dal movimento pacifista Usa contro la guerra di Trump all’Iran, la necessità di esprimere il più fermo rifiuto alla guerra e la solidarietà con le popolazioni vittime dei teatri di guerra, di violenze, ingiustizie e repressione.
La giornata di mobilitazione in Italia è promossa da molte realtà associative, sindacali e studentesche, comitati e gruppi locali. Non vi sarà una manifestazione nazionale, ma tante iniziative, sit in, fiaccolate, banchetti, flash mob, organizzate nelle città, nelle scuole, nei luoghi di lavoro, con l’invito ad esporre la bandiera della pace.
Il Comitato Pace e Diritti del circondario imolese ha pertanto deciso di organizzare un volantinaggio in centro a Imola, nella mattinata di domani, per diffondere i contenuti dell’appello e ribadire così il no ad ogni conflitto.