Castel San Pietro (Bo). Continua a rivelarsi molto utile nella prevenzione per la sicurezza stradale la presenza delle telecamere installate nel territorio del Comune, a supporto dell’impegno della Polizia Locale. Proprio questa apparecchiatura ha consentito infatti di individuare un automobilista senza patente che guidava abitualmente un’auto senza assicurazione.

“Dallo studio eseguito giornalmente sui tracciati del Targasystem, risultavano transiti frequenti di una autovettura sportiva senza la copertura assicurativa obbligatoria Rca e come conducente abituale una persona sprovvista da anni  della patente di guida – spiega l’ispettore capo Leonardo Marocchi della Polizia Locale castellana -. Vista la gravità delle infrazioni evidenziate, per individuare e bloccare l’autovettura sospetta, abbiamo predisposto nei giorni scorsi servizi mirati nei pressi delle telecamere Targasystem del territorio comunale”.

L’operazione è avvenuta lunedì 27 intorno alle 17. Dopo alcune ore di appostamento, la pattuglia ha intercettato e intimato l’alt al veicolo in questione, ma il conducente, invece di fermarsi, è fuggito accelerando improvvisamente, nel tentativo di evitare il controllo. La pattuglia allora si è data all’inseguimento, riuscendo a raggiungere e bloccare l’auto.

Dai controlli documentali è stato possibile accertare quanto ipotizzato. Il veicolo è stato sequestrato per mancata copertura assicurativa e il conducente è stato denunciato per recidiva nel guidare, nonostante il provvedimento di revoca della patente, oltre ai provvedimenti riferiti alla fuga.