Imola. Fantasia, creatività, ingegnosità, colore, stravaganza, ironia. Mettiamo assieme tutto questo ed ecco il Fantaveicolo. Torna a Imola l’imperdibile appuntamento con il Carnevale più pazzo del mondo, conosciuto in tutta Italia per la sua originalità e particolarità, giunto alla 23ª edizione.

Il Fantaveicolo viene creato in modo originale ed unico, assemblando biciclette, carriole o altri veicoli d’uso comune. Importante che sia caratterizzato anche in modo tematico, con un soggetto, un mascheramento ed un abbellimento a scelta. Ecologico, prima di tutto: altro elemento indispensabile, il movimento del veicolo non può avvenire con l’utilizzo di motori inquinanti. Dal 1998 il Fantaveicolo caratterizza sicuramente la parte centrale della festa, ma non si esaurisce qui: il concorso e la sfilata dei gruppi mascherati, il Carnevale dei bambini e dei ragazzi, i laboratori arricchiscono il clima di festa e divertimento in tutta la città.

Nel 2020 questo ultraventennale appuntamento è realizzabile anche grazie al prezioso contributo degli sponsor: LA Bcc Credito cooperativo ravennate forlivese e imolese, Coop Alleanza 3.0, Cooperativa Ceramica di Imola, Cims, Genius, Opera Dulcis, E-mind, So.Gei., Clai, Radio Bruno, Proni s.n.c.

I premi assegnati ai primi 3 classificati di ogni categoria in particolare sono offerti da Coop Alleanza 3.0, Clai, Cooperativa Ceramica di Imola.

La sfilata
La sfilata dell’edizione 2020 del Carnevale imolese, in programma domenica 23 febbraio anche quest’anno parte dall’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” alle ore 14,30 e termina in Piazza Matteotti a metà pomeriggio. Sono quattro le categorie previste: Fantaveicoli, Maxi-Fantaveicoli, Gruppi Mascherati, Scuole. Oltre a tutti i gruppi in concorso, come sempre alla grande sfilata partecipano anche gruppi musicali che contribuiscono a rendere la giornata ancora più divertente e piacevole. In apertura della parata c’è come ogni anno la Banda musicale Città di Imola, seguita dai seguenti ospiti: la Bologna Bridge Band (funky): una street band che prende ispirazione dalle brass band di New Orleans. Con un mix di generi che spazia dal jazz al funk/hip-hop il coinvolgimento è assicurato; la Corretto Samba (samba): un gruppo musicale di oltre 30 elementi che da anni si dedica allo studio delle percussioni afro-brasiliane. La loro energica e travolgente sonorità brasiliana crea l’atmosfera tipica del carnevale di Rio; la Pneumatica Emiliano Romagnola Samba (folk emiliano-romagnolo): una libera scorribanda tra strumenti, canti e balli della tradizione musicale dell’Emilia e della Romagna. In formazione street offrono una sintesi di esperienze e di passione, itinerante e divertente; il Bloko Intestinhao (samba-reggae): un gruppo di 20 percussionisti che coinvolge il pubblico con una samba reggae da manuale. Da segnalare la partecipazione televisiva nel 2017 nel programma “Italian’s Got Talent”. Lungo il percorso, precisamente nel piazzale Leonardo da Vinci, si esibisce Dai! Gruppo di Ballo Danze Africane di Imola che con un susseguirsi di passi, salti e suoni anima la parata dei fantaveicoli.

Carnevale dei bambini e dei ragazzi
In chiusura dei festeggiamenti di Carnevale, il pomeriggio del 25 febbraio, martedì grasso, è in programma il consueto appuntamento dedicato ai più piccoli che si svolge in Piazza Matteotti a partire dalle ore 15. Bambini e ragazzi potranno partecipare al Concorso delle maschere che vede premiati i tre costumi più ingegnosi, creativi e realizzati in proprio con materiale di recupero (iscrizioni sul posto dalle ore 15 alle ore 16). Come sempre il martedì dedicato ai più piccoli si trasforma in un’allegra festa musicale grazie anche alla preziosa collaborazione di dj Paolino.

Informazioni e contatti – Comune di Imola – Servizio Attività Culturali – tel.0542.602410, 0542.602433 www.carnevalefantaveicoli.itattivita.culturali@comune.imola.bo.itinfo@carnevalefantaveicoli.it.

IAT Informazioni ed Accoglienza Turistica tel.0542.602428 fax 0542.602141 – iat@comune.imola.bo.ithttps://www.facebook.com/carnevale.deifantaveicoli/