Imola. Una notizia importante proprio perché permetterà di fare arrivare più notizie e velocemente ai pazienti dell’Ospedale Santa Maria della Scaletta, ai loro parenti e ai loro amici.

Dopo oltre un anno senza un servizio importante come l’edicola che aveva chiuso e una serie di bandi che erano andati deserti per mancanza di interesse, dal 10 febbraio il bar dell’Ospedale Santa Maria della Scaletta ha attivato una piccola rivendita di quotidiani. I titolari del bar hanno risposto positivamente alla richiesta dell’Ausl di Imola e dei tanti cittadini che ritenevano fondamentale garantire questo servizio, che potrà arricchirsi nel tempo in base alle richieste di ricoverati e visitatori.