Faenza. Sarà la Galleria comunale d’arte della Molinella ad ospitare la mostra “Artegatto Artefatto”, esposizione ceramica dedicata al nobile felino domestico, ideata e realizzata dalla bottega ceramica Mirta Morigi & Girls. “Artegatto Artefatto” verrà inaugurata sabato 15 febbraio alle ore 17 e sarà visitabile fino al 1° marzo compreso.

Giunta alla sua 15esima edizione, la mostra proporrà qualche novità in questa edizione grazie soprattutto alla collaborazione con la “Strada della Romagna“, verranno infatti abbinati vini del territorio alle opere “graffianti”. Ciò suggerisce ampiamente il tema di questa edizione , “Gatto divino… e gatt imbarieg”, a testimonianza del connubio tra amore per il gatto e amore per il vino.

Oltre alla Galleria della Molinella, la mostra si svilupperà anche in luoghi diffusi della città, tra cui l’Ufficio Iat Faenza, la Galleria Mi.Mo e le vetrine della banca Monte Paschi Siena di Piazza del Popolo.

Ospiti speciali di questa edizione saranno l’artista ceramista giapponese Nogami Chiaki di Kyoto e Gobbi Lea, Resmini Gabriele , Pellegrino Luca, Gamberino Guido, Paviglianiti Francesca, Randazzo Vincenzo,Vrani Maria Luisa,La Spesa Rosanna, Toby Alberto e Prato Giacomo dell’Associazione ceramisti di Albissola.

Infine, come nelle passate edizioni, i partecipanti (80 in tutto per un totale di 120 opere esposte) si sono impegnati nella realizzazione di una o più lavori, nella forma e nella tecnica preferite tra ceramica, pittura, scultura, grafica, fotografia e molto altro.

(Annalaura Matatia)