Imola. Bice Chiappalone, insegnante e dirigente scolastica ora in pensione, ha per molti anni dedicato il suo tempo alle attività dell’associazione ”Imola Autismo anche noi ci siamo”: per motivi e impegni personali è costretta a lasciare l’incarico nell’associazione.

La presidente dell’onlus, Elvira Noferini, se ne rammarica e sottolinea: “La nostra cara sostenitrice e associata, Bice Chiappalone, non riesce più ad occuparsi a tempo pieno degli impegni di cui l’associazione l’aveva investita. Ci dispiace moltissimo e le porgiamo i nostri più sentiti ringraziamenti per averci dedicato tanto tempo, prodigandosi per i nostri ragazzi soprattutto sul versante scuola, per la grossa mole di lavoro svolto in funzione dell’integrazione, organizzando eventi di alto valore che hanno dato visibilità alle problematiche legate alla sindrome dell’autismo, e portando avanti con grande capacità ed entusiasmo svariate iniziative”.