Medicina. E’ della notte del 3 marzo la conferma di un caso positivo al Coronavirus per un anziano di Medicina, trasferito al reparto di Malattie Infettive del Sant’Orsola in condizioni sintomatiche, ma al momento non preoccupanti. Fortemente sospetto per sintomi e criteri anamnestici un contatto del signore, già in fase di centralizzazione a Bologna, in attesa dell’esito del tampone.

L’Unità Operativa di Igiene Pubblica dell’Ausl di Imola è attiva da questa notte per la ricerca epidemiologica, ma il principio di precauzione induce l’Azienda USL, in accordo con il sindaco Matteo Montanari, ad invitare le persone anziane a limitare i contatti sociali non necessari e a contattare l’Igiene Pubblica dell’Ausl di Imola in caso di sintomatologia simil-influenzale e respiratoria.

Ricordiamo i numeri telefonici: 0542604959 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13; Numero Verde Regionale 7 giorni su 7 dalle 8.30 alle 18; in caso di emergenza sanitaria chiamare il 118.