Primo caso di coronavirus a Faenza. Lo conferma un post su Facebook del sindaco Giovanni Malpezzi, che recita: “In merito al caso di un cittadino di Faenza risultato positivo al Coronavirus, voglio rassicurare sul fatto che questa situazione, così come quelle relative a tutti i casi riscontrati in provincia di Ravenna negli ultimi giorni, è seguita con la massima attenzione dal Dipartimento di igiene pubblica dell’Ausl Romagna, e che sono già stati attivati tutti i protocolli previsti in simili circostanze. Il dipartimento ha infatti svolto l’indagine epidemiologica, chiarendo che l’esposizione al virus si è verificata verosimilmente fuori Regione, ed individuando tutte le persone che hanno avuto contatti stretti con il paziente, per le quali sono stati presi i provvedimenti dovuti a loro tutela e al fine del contenimento della diffusione della malattia. E’ importante, soprattutto in questa fase, non farsi prendere dal panico, non credere a fake news, far fede a quanto riportato dalle Istituzioni e dagli organi di stampa accreditati, e attenersi alle disposizioni che vengono fornite. Con rigore ma senza paure immotivate. Come sindaco, insieme ai colleghi della Romagna faentina e di tutta la provincia, stiamo ponendo la massima attenzione a questa situazione, in stretto raccordo con le autorità locali e regionali, al fine della tutela della collettività in tutti i suoi aspetti.”.

Il primo cittadino ha inoltre invitato i cittadini a non farsi prendere dal panico e ad avere il massimo scrupolo e rigore nel seguire le disposizioni fornite dalle istituzioni, in quanto la leggerezza di qualcuno potrebbe danneggiare l’intera comunità.

(Annalaura Matatia)