Imola. Nel pomeriggio del 10 marzo, è stato firmato l’accordo di Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria per la Cogne per 13 settimane, a decorrere dal 16 marzo e fino al 13 giugno, per un massimo di 23 dipendenti.

“Le attuali norme contro la diffusione del Coronavirus ci impediscono di effettuare l’assemblea con i lavoratori e le lavoratrici della Cogne, giustamente preoccupati per questa situazione di mancanza di lavoro e ordini – scrivono in un comunicato Fim, Fiom e Uilm del territorio di Imola -. Sarà nostra premura, passata questa situazione di emergenza, chiedere un incontro all’azienda in merito all’andamento produttivo e alle prospettive di mercato coinvolgendo anche la Città Metropolitana. Nell’accordo sottoscritto l’azienda anticiperà ai lavoratori, alle singole scadenze mensili, quanto di competenza della Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria e garantirà la maturazione dei ratei in modo proporzionale alle ore lavorate”.